Decreto Festività

Pubblicato il 24 dicembre 2021 • Covid19

DECRETO FESTIVITA’ approvato dal Governo il nuovo decreto per contrastare la pandemia:

Dal 1 febbraio 2022 viene ridotta la durata del GreenPass da 9 a 6 mesi rispetto all’ultima somministrazione

Mascherine obbligatore FFP2 in cinema, teatri, locali di musica dal vivo e per eventi sportivi sia al chiuso che all’aperto. Lo stesso vale sui mezzi di trasporto.

Obbligo di mascherine all’aperto in tutto il territorio nazionale

Fino al 31 marzo obbligo di esibire il green pass rafforzato (vaccino eseguito) in bar, ristoranti, locali ed enoteche al chiuso anche per consumare cibi o bevande al banco. Quindi chi ha il solo esito negativo del tampone potrà consumare cibi e bevande solo all’aperto.

Vietato il consumo di cibi e bevande al chiuso in cinema, teatri e nei palazzetti degli eventi sportivi.

Vietate fino al 31 gennaio 2022 feste, eventi e concerti che implichino assembramenti all’aperto

Dal 30 dicembre al 31 marzo servirà il Mega GreenPass (ovvero la terza dose) per l’ingresso in discoteca, in un locale da ballo o festa in qualsiasi locale aperto al pubblico.

Nelle RSA l’accesso sarà consentito solo a possessori di Super GreenPass (seconda dose) più tampone, oppure a chi ha già effettuato la terza dose

Dal 30 dicembre servirà il super GreenPass (seconda dose o guarigione covid) per palestre, piscine, musei, centri termali e benessere, parchi tematici e di divertimento, centri culturali, centri sociali e ricreativi al chiuso (esclusi i centri educativi per l’infanzia), sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò.

Nessun limite per gli ospiti al pranzo di Natale

Controlli a campione per i rientri dall’estero, in caso di positività si applica la misura dell'isolamento fiduciario per un periodo di dieci giorni.