Cernusco, un cuore che batte per la PACE!

Pubblicato il 6 marzo 2022 • Comunicazione , EMERGENZA UCRAINA
 
Il cuore di Cernusco Lombardone batte per la pace e nelle sue vene scorre la solidarietà, quella che ha dimostrato in questi due giorni di raccolta degli aiuti per le popolazioni ucraine colpite dalla ferocia della guerra.
A tutti voi, care e cari cernuschesi, il mio grazie commosso. Siamo un popolo che in queste occasioni manifesta tutto il suo amore, che trasuda umanità e benevolenza.
Oggi pomeriggio, con il consigliere Antonio De Luca e due volontari, abbiamo portato con due mezzi una parte di quanto raccolto alla sede di stoccaggio di Curno e ho visto con i miei occhi i nostri aiuti partire sul convoglio degli aiuti umanitari che arriveranno al confine ovest dell’Ucraina. Ho dato la disponibilità agli organizzatori di questi cordoni umanitari per qualsiasi altra necessità.
Colgo questa occasione per ringraziare Don Alfredo Maggioni che ha sostenuto la nostra iniziativa, la Caritas Parrocchiale, nella persona di Alessandra Farina Nova, tutte le volontarie e tutti i volontari che ci hanno dato una mano nel selezionare e imballare tutti i beni arrivati in questi giorni e gli assessori Renata Valagussa e Pietro Santoro, promotore dell'iniziativa che ha preso contatti con il Consolato Generale d'Ucraina a Milano, che prontamente hanno risposto alla chiamata di auto con “l’artiglieria” della Pace.
 
Oggi abbiamo dimostrato a noi stessi di essere una comunità che può essere unita a partire dalla solidarietà!

Il Sindaco
Gennaro Toto
 
Alcuni scatti dei due giorni di raccolta e consegna.
 
275288870_4513800925392439_8073688226869804410_n
Sabato mattina, con la Caritas e i volontari. 
 
275386817_362545225729485_7024146342738306037_n275335044_362545252396149_7077396339488667079_n
Dato l'enorme afflusso si è deciso di dividere il carico in due giornate. Nella foto il primo furgone partito da Piazza San Giovanni alle 16.00 di sabato 5 marzo.
275381597_4513800918725773_7814448290415347095_n
Il secondo trasferimento di domenica 6 marzo con un furgone di alimenti e un camion con coperte.
275441697_362551535728854_5181465861785459960_n
Il Sindaco al centro di scoccaggio a Curno
275365913_362529375731070_5360940617972699097_n