Mensa e sorveglianza attiva

Pubblicato il 23 gennaio 2022 • Scuola

Da domani, 24 gennaio, gli alunni della Scuola Primaria "G.Rodari" in sorveglianza attiva, ossia con un alunno positivo e in attesa del tampone T5, potranno mangiare in mensa diversamente da quanto accadeva fino a ieri quando, gli alunni erano costretti a tornare a casa alle 12.15 per ritornare a scuola alle 14.10.

Il raccordo tra Scuola, Amministrazione e Sercar, concluso poche ore fa, garantirà la refezione con la distanza di almeno due metri con tre turni mensa.

Restano valide le disposizioni per le classi in quarantena, cioè con due o più casi di positività.