Sempilficazioni dei bandi regionali

Pubblicato il 22 giugno 2020 • Comune

Regione Lombardia con delibera della Giunta 16 giugno 2020 - n. XI/3238, pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia  (BURL) del 22 Giugno 2020 ha adottato nuove disposizioni e funzionalità della piattaforma bandi online; queste le motivazioni.

“Preso atto della necessità di proseguire con la progettazione e lo sviluppo di nuovi strumenti idonei a migliorare la user experience della piattaforma Bandi Online, sia lato utente che operatore, attraverso l’adozione della metodologia Design Thinking che ricorre all’approccio della «centralità della persona», con l’obiettivo di:

  • garantire a tutti i soggetti che intendono interagire con la PA un punto unico di accesso ai Bandi;
  • individuare l’ecosistema di attori, siano essi cittadini, imprese o altri soggetti interessati ai Bandi;
  • rendere accessibile Bandi on line attraverso una navigazione semplice, completa e intuitiva;

Le nuove funzionalità di Bandi online, descritte nei capitoli precedenti del documento, potranno portare dal 29 giugno 2020 al significativo miglioramento nell’accesso ai bandi di Regione Lombardia da parte di cittadini, imprese ed enti, grazie all’inserimento continuo e tempestivo nel catalogo di Bandi online delle nuove iniziative in materia di agevolazioni, a cura del responsabile di ogni bando.

Il governo integrato e la progettazione multidisciplinare in Bandi online permetteranno di porre la dovuta attenzione alla classificazione del bando e agli altri aspetti relativi alla comunicazione dell’iniziativa attraverso l’intero ciclo di vita del bando, abilitando concretamente una nuova esperienza digitale di Citizen Relationship Management a favore degli utenti di Bandi online che crei le condizioni per una sostanziale equità di accesso ai bandi di Regione Lombardia per tutti i potenziali destinatari. “

20200622_nuove norme bandi regione lombardia
Allegato formato pdf
Scarica